Questo sito contribuisce alla audience di

jerodulo

sm. e agg. [sec. XIX; dal greco hieródoulos, da hierós, sacro+doûlos, schiavo]. Nelle antiche religioni semitiche e in quella greca, schiavo addetto ai servizi nel tempio. In Grecia erano chiamate jerodule le fanciulle che accompagnavano con danze i canti e i riti in onore di Afrodite e talora esercitavano anche la prostituzione sacra.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti