Questo sito contribuisce alla audience di

kernel

s. inglese usato in italiano come s. m. In informatica, termine tecnico con cui si indica il nucleo di un sistema operativo. È il componente software fondamentale, che fornisce funzionalità di base per la gestione dei file, dei processi, informazioni sul sistema e funzioni di basso livello per l'accesso ai diversi dispositivi hardware. A esso fanno riferimento tutte le altre componenti del sistema operativo. In molti sistemi operativi si può accedere all'hardware solamente eseguendo delle "chiamate" al kernel. In Linux il kernel viene aggiornato continuamente e ogni versione viene identificata con un numero composto da una parte intera e da una decimale che ne identifica univocamente le caratteristiche. In questo sistema operativo, chi lo desidera ed è in grado di farlo può sostituire il file del kernel memorizzato nel proprio computer con un altro di versione diversa, per godere delle nuove caratteristiche supportate, senza dover reinstallare l'intero sistema operativo e i programmi applicativi. In Windows, invece, la sostituzione del kernel con uno più aggiornato viene eseguita in occasione della distribuzione di una nuova versione del sistema operativo.

Media


Non sono presenti media correlati