Questo sito contribuisce alla audience di

lìgula

sf. [sec. XIX; dal latino ligŭla, da lingĕre, leccare].

1) Cucchiaio usato dagli antichi Romani.

2) In botanica, appendice scariosa o membranosa che si riscontra sulla pagina superiore di alcuni tipi di foglie, per lo più appartenenti a Graminacee, nel punto in cui la guaina si trasforma in lamina.

3) In zoologia, parte dell'apparato boccale di alcuni insetti che risulta dalla fusione delle glosse.

Media


Non sono presenti media correlati