Questo sito contribuisce alla audience di

lagide

agg. e sm. [dal nome di Lagoa Santa]. In antropologia, uno dei tipi fisici principali del sottogruppo amerindoide del gruppo mongoloide, noto anche col nome di lagoano. I lagidi sono considerati tra i più antichi rappresentanti del popolamento dell'America Meridionale per alcune caratteristiche melanesoidi tipiche dei reperti fossili rinvenuti a Lagoa Santa (Brasile). Sono caratterizzati da statura bassa ma armonica (con moderata brachischelia), pelle molto scura, pelosità abbondante e capelli ondulati; presentano cranio dolicomorfo, alto e carenato, con faccia larga e bassa dalle arcate zigomatiche sporgenti; il naso è largo e corto ma con profilo diritto e a volte concavo. Tipici rappresentanti sono i Karayà e i Kayapó del Brasile, i Siriono della Bolivia, gli Uru del Perú e i Tunebos della Colombia; il tipo lagide si riscontra in vari altri piccoli gruppi arcaici del Chaco.

Media


Non sono presenti media correlati