Questo sito contribuisce alla audience di

longitudinale

agg. [sec. XVI; da longitudine]. Proprio della longitudine; che è disposto, che si sviluppa nel senso della lunghezza: proiezione longitudinale, taglio longitudinale. In biologia, asse longitudinale, asse principale del corpo. Con accezioni specifiche, in fisica, contrapposto a trasversale, di grandezza vettoriale la cui direzione è parallela alla lunghezza del corpo interessato; sforzi, deformazioni longitudinali; in tutti i fenomeni fisici di propagazione per onde, si dice di fenomeni in cui la direzione di propagazione e il vettore relativo alla grandezza vibrante sono paralleli. È tale, per esempio, la propagazione di onde elastiche nei fluidi. Per onda longitudinale vedi onda. In ottica, per l'aberrazione longitudinale, vedi aberrazione.

Media


Non sono presenti media correlati