Questo sito contribuisce alla audience di

luoghi teologici

proposizioni teologiche di diversi autori, in particolare del periodo del Rinascimento e della Riforma protestante, e, dopo l'opera omonima di M. Cano (1543-60), fonti degli argomenti che possono essere addotti in teologia. In tal senso si individuano dieci luoghi teologici : due costitutivi o propri, Sacra Scrittura e tradizioni apostoliche; tre, per la teologia cattolica: pronunciamenti della Chiesa, definizioni conciliari e definizioni pontificie; due fondanti solo una certa probabilità: scritti patristici e teologici; tre aggiunti: ragione naturale, scritti filosofici e giuridici, dati storici.