Questo sito contribuisce alla audience di

maggéngo

agg. e sm. (pl. m. -ghi) [sec. XIX; da maggio (sostantivo)]. Prodotto agricolo che si raccoglie verso maggio, in particolare il fieno di primo taglio. Nelle regioni alpine si dice maggengo il pascolo situato in terreni di media altitudine, nei quali si invia il bestiame dopo il periodo invernale trascorso nelle dimore permanenti.

Media


Non sono presenti media correlati