Questo sito contribuisce alla audience di

maristi

sm. pl. [dal nome di Maria Vergine]. Denominazione comune a diverse congregazioni religiose, di cui le principali sono i Fratelli Maristi delle Scuole, fondati nel 1817 da Marcellino da Champagnat (m. 1840 e santificato nel 1999) per l'istruzione della gioventù e approvati nel 1863 e che nel 2000 contavano 4756 membri e 814 case-comunità, in 74 Paesi del mondo; i Maristi o Società di Maria, fondati nel 1816 da P. Colin e approvati nel 1836, che si dedicano alle missioni tra gli infedeli, al ministero parrocchiale e all'educazione della gioventù. Nel 1991 erano 1647 distribuiti in 262 case religiose.

Media


Non sono presenti media correlati