Questo sito contribuisce alla audience di

marmellata

sf. [sec. XVI; dal portoghese marmelada, cotognata, da mermelo, cotogna]. Composta di frutta cotta a lungo con zucchero, fatta addensare e poi conservata. Le marmellate sono fra i cibi più diffusi nel mondo intero, anche perché sono un ottimo mezzo per conservare delle grandi quantità di frutta (e talvolta anche di verdura, per esempio pomodori, carote, ecc.). La marmellata si distingue dalla confettura per la presenza di pezzetti del frutto d'origine. Le marmellate più comuni e diffuse sono quelle di pesche, albicocche, fragole, ciliege, prugne, arance.

Media


Non sono presenti media correlati