Questo sito contribuisce alla audience di

miolìtico

agg. e sm. (pl. m. -ci) [mio-+-litico]. Farmaco capace di combattere e di rimuovere stati spastici della muscolatura liscia, adoperato in medicina per combattere gli spasmi dolorosi (coliche); quelli di più comune impiego sono la papaverina, l'atropina e i loro derivati sintetici.