Questo sito contribuisce alla audience di

miscelazióne

sf. [da miscelare]. Operazione mediante la quale si ottiene una miscela di due o più sostanze solide, liquide, gassose. Perché la miscelazione avvenga non è necessario che le sostanze si presentino allo stesso stato fisico, tuttavia è facilitata quando gli elementi da miscelare hanno bassa viscosità, sono allo stesso stato fisico e hanno un peso specifico il più possibile simile. Per realizzare la miscelazione è sempre necessario che gli elementi vengano agitati: ciò si realizza nei miscelatori e nei mescolatori; per materiali solidi sotto forma di piccoli granelli è usato un metodo (adottato da mangimifici) che consiste nel versarli contemporaneamente, ma separatamente, in un contenitore in modo che i due o più canali di adduzione degli elementi confluiscano tutti nello stesso punto: così facendo il prodotto cade già miscelato nelle giuste proporzioni.