Questo sito contribuisce alla audience di

misoneismo

sm. [sec. XIX; da miso-+greco néos, nuovo].

1) Avversione e diffidenza verso ogni novità.

2) In psicologia, resistenza al cambiamento, di frequente riscontro nelle personalità di tipo autoritario.