Questo sito contribuisce alla audience di

monometallismo

sm. [sec. XIX; da mono-+metallo]. Sistema monetario in cui un solo metallo (oro o argento, in genere) ha qualità di base monetaria, è cioè utilizzato per coniare l'unità monetaria. Esso è caratterizzato da libertà di coniazione, fusione, importazione ed esportazione del metallo assunto a base del sistema (vedi anchemoneta).

Collegamenti