Questo sito contribuisce alla audience di

monopartitismo

sm. [da mono-+partito]. Sistema politico a partito unico, che non consente, per legge o in via di fatto, l'esistenza di un pluralismo di forze politiche, liberamente riconosciute; esso è considerato da alcuni studiosi di scienze politiche addirittura una contraddizione in quanto la parola “partito”, dal latino pars, postula l'esistenza di altri gruppi politici, contrapposti o almeno concorrenti.