Questo sito contribuisce alla audience di

monoscòpio

sm. [sec. XX; mono-+-scopio]. Nella tecnica televisiva, immagine fissa, dotata di un particolare contenuto geometrico e cromatico, che, riprodotta in figura, permette il controllo della riproduzione delle immagini da parte di sistemi televisivi e la messa a punto dei televisori da parte dei radiotecnici. Tuttavia, con la programmazione 24 ore su 24 e l'adozione di nuove tecnologie, il monoscopio è ormai superato.