Questo sito contribuisce alla audience di

monticellite

sf. [sec. XIX; dal nome del mineralogista Teodoro Monticelli]. Minerale, silicato di calcio e magnesio, di formula CaMg[SiO4], cristallizzato nella classe bipiramidale del sistema rombico; il magnesio può essere sostituito in parte dal ferro e dal manganese. Si trova in cristalli distinti o più frequentemente in aggregati granulari di colore bianco, giallognolo o verdastro. È presente nei proietti vulcanici del Vesuvio, in rocce eruttive filoniane di tipo lamprofirico e in calcari metamorfosati per contatto.