Questo sito contribuisce alla audience di

motocompressóre

sm. [sec. XX; moto-+compressore]. Complesso formato dalla riunione di un compressore con un motore. Siccome il compressore per il suo azionamento richiede in ogni caso la presenza del motore, i complessi funzionanti sono sempre motocompressori; tuttavia nel linguaggio tecnico si tende a individuare con questo termine i gruppi disposti su una sola incastellatura (monoblocco), equipaggiati con un motore endotermico (quasi sempre Diesel) in modo da costituire unità autonome, molto spesso carrellate, adatte a funzionare in ogni luogo senza necessità di allacciamenti a reti elettriche di alimentazione. Questi gruppi, facilmente trasportabili, sono per lo più usati per lavori stradali o in tecnica mineraria per produrre dell'aria compressa di alimentazione di martelli o altri complessi pneumatici.