Questo sito contribuisce alla audience di

mureina

sf. [dal latino murus, parete+ -ina]. Composto organico ad alto peso molecolare, costituente fondamentale della parete cellulare dei batteri Gram-positivi e di una parte dei Gram-negativi. Le mureine sono costituite da lunghe catene parallele di polisaccaridi, regolarmente intersecate da catene corte di polipeptidi. La molecola delle mureine è scissa da varie sostanze naturali e sintetiche tra cui il lisozima; inoltre la biosintesi di questo composto è inibita dagli antibiotici del gruppo delle penicilline.

Collegamenti