Questo sito contribuisce alla audience di

nassa

sf. [sec. XIV; latino nassa].

1) Nella pesca, cesta di diversa foggia, con stretta apertura a imbuto che serve a impedire al pesce di uscire dalla cesta una volta entrato. Le nasse possono essere di vimini o cannicchi, quelle usate per la pesca delle anguille, di rete metallica quelle per le aragoste e vari pesci marini.

2) Nella caccia, termine usato per indicare la rete per catturare quaglie e pernici: dotata di una “bocca di invito”, si restringe per impedire l'uscita agli uccelli.

Media


Non sono presenti media correlati