Questo sito contribuisce alla audience di

nastratura

sf. [da nastrare]. Operazione consistente nell'avvolgere su un corpo un nastro di opportune caratteristiche, per esempio a scopo d'imballaggio, di isolamento termico ed elettrico, di collegamento, ecc. Anche il risultato di tale operazione e l'avvolgimento stesso. In particolare, in elettrotecnica, si chiama nastratura sia l'operazione di avvolgere conduttori, bobine, ecc. con nastro isolante, sia lo strato isolante così ottenuto. Talvolta la nastratura con nastri impregnati in resine viene seguita da un trattamento termico avente lo scopo di provocare la completa polimerizzazione della resina.

Media


Non sono presenti media correlati