Questo sito contribuisce alla audience di

neànide

sf. [dal greco neânis-idos, fanciulla]. Forma larvale che sguscia dall'uovo degli Insetti eterometaboli, destinata ad acquisire i caratteri definitivi dell'adulto con una serie di mute. Il termine indica propriamente gli stadi iniziali privi di ali.

Media


Non sono presenti media correlati