Questo sito contribuisce alla audience di

nefróne

sm. [da nefro-+-one2]. Unità fondamentale, strutturale e funzionale, del rene. I nefroni, che nell'uomo superano il milione in ciascun rene, risultano costituiti dal corpuscolo renale o glomerulo di Malpighi, e da un tubulo urinifero nel quale si distinguono tre successive porzioni: una prima parte contorta (tubulo contorto di I ordine o prossimale), che inizia a fondo cieco nelle parti periferiche dell'organo, in relazione con la rete mirabile capillare arteriosa del glomerulo; una parte intermedia (ansa di Henle), che consta di due bracci rettilinei che si continuano l'uno nell'altro, formando una stretta ansa; un'ultima parte (tubulo contorto di II ordine o distale) dal decorso tortuoso, cui fa seguito un tubo collettore iniziale urinifero. Nel nefrone, che corrisponde alla parte funzionalmente attiva del tubulo urinifero, avviene la trasformazione del filtrato glomerulare in urina.

Media


Non sono presenti media correlati