Questo sito contribuisce alla audience di

neurodistonìa

sf. [neuro-+distonia]. Sindrome complessa caratterizzata da molteplici e vari disturbi funzionali degli organi, sostenuti da disordini o da mancata regolarità delle due sezioni (quella del simpatico e del vago) del sistema nervoso vegetativo. Si manifesta con facile eccitabilità, parestesie, cefalea, crisi di vertigini, eretismo cardiaco con extrasistole, tachicardia, senso di dolore retrosternale, disturbi dispeptici, ecc.

Media


Non sono presenti media correlati