Questo sito contribuisce alla audience di

niccolite

sf. [sec. XIX; dal latino scientifico nicolum, nichel]. Minerale, arseniuro di nichel di formula NiAs, cristallizzato nella classe bipiramidale del sistema esagonale; può contenere piccole quantità di ferro e di cobalto. Si presenta raramente in cristalli isolati; più spesso è in masse compatte o reniformi di color bronzeo rosato. È un importante minerale del nichel contenendo circa il 43,9% di questo metallo. Si trova in rocce di tipo noritico o anche in giacimenti filoniani insieme a solfuri di argento e a minerali del cobalto. Località di provenienza principali sono i giacimenti di cobalto del Canada; in Italia si trova in piccole quantità in Sardegna e in Valsassina.

Media

Niccolite.