Questo sito contribuisce alla audience di

night-club

s. inglese (propr. club per la notte) usato in italiano come sm. Ritrovo notturno nel quale vengono presentati spettacoli di varietà e negli intervalli è possibile ballare. Si è diffuso dagli USA, dove è nato intorno al 1930 nel periodo del proibizionismo (una delle attrattive era infatti lo smercio clandestino di bevande alcoliche).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti