Questo sito contribuisce alla audience di

nilòto-camita, tipo-

tipo fisico metamorfico del gruppo umano negroide, caratterizzato da statura medio-alta (173 cm), con struttura longilinea del corpo; pelle da bruno a bruno scuro, mai nera; cranio moderatamente dolicomorfo, con faccia corta e squadrata, naso stretto e spesso aquilino con pinne poco dilatate, labbra leggermente tumide, fronte alta e diritta; i capelli sono crespi o molto ricci ma non lanosi. Secondo alcuni si tratta di un tipo metamorfico originario, secondo altri deriva dall'uomo fossile di Elmenteita (e come tale sarebbe un tipo fisico principale), infine vari studiosi ritengono derivi da fusioni molto antiche fra genti nilotidi ed etiopidi e quindi debba essere considerato più un tipo ibrido che una forma metamorfica. Tipici rappresentanti sono i Masai, i Nandi e i Turkana.

Media


Non sono presenti media correlati