Questo sito contribuisce alla audience di

nitrometano

sm. [sec. XIX; nitro-+metano]. Composto chimico di formula CH₃NO₂, è il termine più semplice della serie dei nitrocomposti alifatici. Si presenta come un liquido incoloro, poco solubile in acqua, con punto di ebollizione a 101 ºC. Si ottiene accanto ad altri mononitroderivati come nitroetano, nitropropano, nitrobutano, ecc. facendo reagire in fase gassosa l'acido nitrico e un alcano, per esempio il pentano, a temperature tra 350 e 500 ºC, per brevissimo tempo al fine di limitare al massimo la decomposizione termica dei prodotti di nitrazione. Trova impiego soprattutto come solvente organico.

Media


Non sono presenti media correlati