Questo sito contribuisce alla audience di

olèico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XIX; dal latino olĕum, olio]. Acido oleico, composto chimico di formula bruta C₁8H₃4O₂, appartenente alla serie degli acidi monocarbossilici alifatici insaturi X con struttura di acido alchencarbossilico, ossia con un solo doppio legame, a 18 atomi di carbonio e configurazione cis appunto dei legami etilenici:

lo stereoisomero a configurazione trans del doppio legame è l'acido elaidinico. Il nome ufficiale dell'acido oleico è acido cis-9-octadecenoico. L'acido oleico puro si presenta come un liquido oleoso che solidifica a 14 ºC; può venir distillato senza che si decomponga solo a pressione ridotta. Sotto forma di trigliceride rappresenta il costituente più abbondante della maggior parte degli oli vegetali ed è sempre presente anche nei grassi animali. Derivati dell'acido oleico sono usati in molti settori industriali, per esempio per la preparazione di lubrificanti, resine, saponi, cosmetici, ecc.

Media


Non sono presenti media correlati