Questo sito contribuisce alla audience di

oratio principis

loc. latina (propr. discorso del principe). Nella Roma imperiale, discorso di contenuto normativo, pronunciato in Senato personalmente dal principe, o da un suo delegato, e considerato fonte di diritto. Dopo Adriano, il Senato si limitò ad acclamare l'oratio principis, ma gli storici la presentarono come statuizione di quest'ultimo e i giuristi del tempo dei Severi la commentarono come sua opera diretta. Con l'esaurirsi della giurisprudenza di età severiana, cessarono i commenti alle orationes principum.

Media


Non sono presenti media correlati