Questo sito contribuisce alla audience di

orchiectomìa

sf. [orchi-+greco ektomḗ, resezione]. Asportazione chirurgica di uno o entrambi i testicoli. L'indicazione principale è rappresentata dai tumori del testicolo primitivi maligni (seminomi, corionepiteliomi). Un'orchiectomia bilaterale fa parte del programma terapeutico del cancro della prostata, la cui crescita è dipendente dalla secrezione di ormoni sessuali maschili (testosterone).

Media


Non sono presenti media correlati