Questo sito contribuisce alla audience di

otturatóre (lessico)

agg. e sm. (f. -trice) [sec. XVIII; da otturare]. Chi ottura; che serve a otturare; elemento o dispositivo che ha funzione di chiusura, con particolare accezioni specifiche: A) organo meccanico che, in un dispositivo di comando o di regolazione, ha la funzione di chiudere un condotto pneumatico od oleodinamico. B) In fotocinematografia, dispositivo per regolare la durata dell'esposizione del materiale sensibile negli apparecchi da ripresa. C) Dispositivo mobile che consente la chiusura e l'apertura della culatta delle armi a retrocarica e contiene i congegni di percussione ed estrazione. D) In anatomia, che ha rapporto con il foro otturato dell'osso iliaco: muscoli otturatori, i due muscoli che si inseriscono da un lato sulla membrana otturatoria e dall'altro sul grande trocantere; contraendosi determinano la rotazione della coscia; nervo otturatore, ramo del plesso lombare che, attraversato il foro otturato, innerva i muscoli della coscia e parte della cute della gamba.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti