Questo sito contribuisce alla audience di

ottuso

agg. [sec. XIII; latino obtūsus, pp. di obtundĕre, ottundere].

1) Che non è appuntito o tagliente; smussato: l'estremità ottusa di una spada.

2) Per estensione, in geometria, di angolo di ampiezza maggiore di quella di un angolo retto.

3) Fig., poco sensibile, poco percettivo: facoltà sensoriali ottuse. Riferito alla facoltà intellettiva, tardo, lento a intuire: una mente ottusa; allievi ottusi.

Media


Non sono presenti media correlati