Questo sito contribuisce alla audience di

pèsco

sm. (pl. -chi) [sec. XIV; latino Persícus (malus), propr. (melo) persiano]. Nome comune usato per indicare la specie di pianta Prunus persica (=Amygdalus persica) della famiglia Rosacee (sottofamiglia Prunoideae), originaria della Cina, diffusa in altre parti dell'Asia fin da tempi molto remoti e introdotta in Europa nell'epoca romana; viene coltivata in quasi tutte le regioni a clima temperato. È un alberetto di modeste dimensioni, alto fino a ca. 6 m, con apparato radicale molto superficiale, corteccia bruno-cenerina e rami radi, divaricati, rosso-bruni. Le foglie sono lanceolate, strette, seghettate; i fiori, che sbocciano prima della comparsa delle foglie, sono ermafroditi, ascellari, pentameri, colorati in rosa più o meno intenso. I frutti (pesche) sono drupe carnose, tondeggianti, solcate longitudinalmente da un lato, coperte da una buccia tomentosa (pesche propriamente dette) o glabra (pesche-noci) di vario colore. La polpa è succulenta, di sapore zuccherino più o meno acidulo, di color bianco, giallo o verdastro, e contiene un nocciolo ovoidale, grosso e molto duro, solcato profondamente, racchiudente un seme a mandorla oleaginoso, amaro. La pianta sopporta bene il freddo invernale, mentre è sensibile alle gelate primaverili tardive, che, data la precocità di fioritura, possono causare danni rilevanti al raccolto. Per quanto riguarda le caratteristiche pedologiche, il pesco è piuttosto esigente in quanto preferisce terreni sciolti, profondi e freschi, dove non si abbiano ristagni d'acqua e sia possibile fruire dell'irrigazione; inoltre, esso non tollera un elevato tenore di calcare. Il pesco si può riprodurre per seme, ma per le moltiplicazioni di solito si ricorre all'innesto, che generalmente viene eseguito utilizzando come selvatico il mandorlo, il franco o il susino. La pianta entra in produzione verso il 3º-5º anno di età e mantiene un buon rendimento fino al 15º-20º anno, con una produzione media annuale di ca. 25-30 kg, sovente anche assai maggiore (60-70 kg).

Media

Pesco.Pesco.