Questo sito contribuisce alla audience di

péce

sf. [sec. XIV; latino pix picis].

1) Materiale di consistenza più o meno plastica e di colore nero grigiastro, insolubile in acqua e di composizione chimica assai variabile secondo l'origine, che rappresenta il residuo della distillazione o delle frazioni pesanti dei petroli (pece di petrolio) o del catrame di carbon fossile (pece di catrame). Pece greca, nome dato alla colofonia.

2) Frequente in similitudini fig., per indicare colore assai scuro: occhi, capelli di pece, di un nero molto intenso; esser macchiati della stessa pece, avere gli stessi peccati o difetti.