Questo sito contribuisce alla audience di

pìspola

sf. [sec. XV; voce onomat. affine a pispigliare].

1) Uccello passeriforme (Anthus pratensis) della famiglia dei Motacillidi. Lunga ca. 15 cm, ha corpo snello con colorazione oliva screziata sul dorso, mentre il petto è bianco. Vive nelle regioni centrali e settentrionali dell'Europa e dell'Asia, dalle quali migra verso sud all'approssimarsi dell'inverno. Frequenta luoghi aperti e costruisce il nido sul terreno. In Italia è comune nelle zone di montagna. La pispola golarossa (Anthus cervinus) prende il nome dal colore rosso ruggine che assumono petto e gola nel tempo riproduttivo; presenta un piumaggio percorso da strie scure particolarmente marcate.

2) Per estensione, fischietto che imita il verso di uccelli, usato dai cacciatori come richiamo. Fig., frottola: non raccontare pispole!

Media

audio