Questo sito contribuisce alla audience di

pónte aèreo

collegamento aereo temporaneo effettuato in continuità per provvedere ai rifornimenti, al trasferimento di persone o ad altre necessità di un luogo circondato dal nemico, isolato o comunque non raggiungibile in altro modo. L'evoluzione del mezzo aereo ha in gran parte vanificato la politica dei blocchi togliendo, con un massiccio e regolare ponte aereo, un Paese dall'isolamento in cui, in occasione di gravi contrasti internazionali, in periodo di pace come in periodo bellico, si trovava per il tentativo di un altro Stato d'imporgli la propria volontà egemonica chiudendolo in una morsa che gli impedisse qualsiasi tipo di relazione con il resto del mondo. Nel secondo dopoguerra, durante gli anni della guerra fredda, si ricorda il gigantesco ponte aereo allestito per rifornire Berlino (1948-49) allorché l'Unione Sovietica isolò la zona occidentale della città. Ponti aerei a scopo umanitario furono predisposti, anche con l'appoggio della Croce Rossa Internazionale, in occasione di gravi calamità naturali che privavano intere popolazioni di viveri e di medicinali.