Questo sito contribuisce alla audience di

pericarpo

sm. [sec. XVIII; peri-+-carpo]. Insieme dei tessuti originati dalla crescita delle pareti dell'ovario, i quali avvolgono i semi fino a completa maturazione e nel complesso vengono a costituire quello che a rigore nel linguaggio botanico si indica con il nome di frutto. Analogamente alla foglia carpellare da cui deriva, che è costituita da un triplice strato di tessuto (epidermide superiore, mesofillo ed epidermide inferiore), anche il pericarpo si suddivide in epicarpo, mesocarpo ed endocarpo, i quali in un frutto tipo drupa (per fare un esempio, in una ciliegia) corrispondono rispettivamente alla buccia, alla polpa e al nocciolo.