Questo sito contribuisce alla audience di

picciòlo o picciuòlo

sm. [sec. XIV; latino tardo peciŏlus, petiŏlus, piccolo piede, dim. di pes pedis, piede]. Porzione assile, di norma appiattita sulla faccia superiore, che in molte foglie sostiene la lamina e la collega al fusto. È rivestita da un'epidermide povera di stomi e di solito contiene una massa relativamente abbondante di tessuto collenchimatico o sclerenchimatico. Nelle piante più evolute il picciolo è percorso da un unico fascio fibro-vascolare con il libro rivolto in basso, nelle altre piante i fasci possono essere molti, disposti ad arco o in cerchio, con dimensioni decrescenti a partire dal fascio mediano. Talvolta, come nelle ombrellifere, ogni fascio è circondato da un'endodermide.

Media


Non sono presenti media correlati