Questo sito contribuisce alla audience di

pirofosfato

sm. [sec. XIX; piro-+fosfato]. Sale che deriva dall'acido pirofosforico, H4P₂O7, per sostituzione parziale o totale dei suoi quattro atomi di idrogeno con atomi metallici. I pirofosfati tetrametallici si ottengono facilmente riscaldando a secco i sali bimetallici dell'acido ortofosforico:

I pirofosfati dei metalli alcalini sono assai solubili in acqua, mentre quelli degli altri metalli poco solubili o insolubili.

Media


Non sono presenti media correlati