Questo sito contribuisce alla audience di

polifagìa

sf. [sec. XIX; poli-+-fagia]. In medicina, capacità di ingerire in grande quantità alimenti di qualsiasi tipo per un bisogno insaziabile di cibo, che neppure dopo una notevole ingestione di alimenti viene soddisfatto. La polifagia è presente nel diabete, nelle convalescenze di malattie acute, nell'isteria, ecc.

Collegamenti