Questo sito contribuisce alla audience di

polinesiano

agg. e sm. (f. -a). Proprio della Polinesia e dei Polinesiani: isole polinesiane. §Anche gruppo di lingue della famiglia maleopolinesiana, parlate nelle isole dell'Oceano Pacifico, comprese in un grande triangolo che ha come vertici a nord le isole Hawaii, a est l'isola di Pasqua, a sud la Nuova Zelanda. Le principali sono: l'hawaiano, il samoano, il tahitiano, il maori nella Nuova Zelanda, il rarotonga e il mangaia nelle isole Cook, il mangareva nelle isole Gambier, le lingue delle isole Marchesi e delle isole TongaAlcune lingue polinesiane si sono già estinte (come il moriori nelle isole Chatham), altre sono in regresso o in via di estinzione. Le principali di queste lingue sono state fissate per iscritto, a mezzo dell'alfabeto latino, soprattutto per opera dei missionari che se ne servirono per la traduzione della Bibbia.