Questo sito contribuisce alla audience di

prasinite

sf. [sec. XX; dal greco prásinos, verde-porro+-ite]. Roccia metamorfica costituita essenzialmente dall'associazione di albite o albite-oligoclasio con minerali femici (cloriti, anfiboli, epidoti). Le prasiniti, distinte in base al minerale femico prevalente in prasiniti cloritiche, anfiboliche ed epidotiche, derivano da metamorfismo di epizona agente su rocce basiche come gabbri e basalti. Caratteristica è la struttura microghiandolare od ocellare (occhiadina) dovuta a piccole masserelle tondeggianti o lenticolari di albite inserite in straterelli di minerali femici. Le prasiniti si trovano frequentemente entro le rocce metamorfiche in facies di scisti verdi nelle Alpi e nell'Appennino Ligure-Toscano.

Media


Non sono presenti media correlati