Questo sito contribuisce alla audience di

premostratènsi

canonici regolari appartenenti all'ordine fondato nel 1120 da San Norberto (m. 1134) a Prémontré (Praemonstratum) presso Laon. La regola, approvata nel 1126, è agostiniana, con influssi cistercensi e cluniacensi. Favoriti da Lotario II, i premostratensi si diffusero presto fin nelle regioni baltiche, cooperando all'evangelizzazione degli Slavi. A differenza dei precedenti ordini monastici, i premostratensi concepirono come scopo essenziale della loro vita il culto liturgico solenne, la contemplazione, la predicazione e la cura d'anime; in seguito si dedicarono anche all'educazione della gioventù. I premostratensi, divisi territorialmente in circoscrizioni dette Circarie, nel 2000 erano ca. 1400 con una ottantina di Case sparse in quasi 40 Paesi di tutti i continenti, compresa l'Oceania. I premostratensi hanno anche un ramo femminile e, dal 1751, un Terz'Ordine organizzato. La casa generalizia è a Roma.