Questo sito contribuisce alla audience di

process art

tendenza dell'arte contemporanea, detta anche Antiform, che si è sviluppata sul finire degli anni Sessanta del sec. XX negli Stati Uniti e in Europa. La process art nasce in risposta alla minimal art di cui rifiuta la rigida connotazione geometrica e seriale. I principali esponenti americani sono Robert Morris, Bruce Naumann, Eva Hesse, Keith Sonnier, Richard Serra, mentre tra gli europei spiccano i nomi di Joseph Beuys, Barry Flanagan. Le loro opere sono caratterizzate da un approccio di tipo concettuale, non distante dalle coeve esperienze dell'arte povera; possono essere considerate in continua evoluzione, tese alle sollecitazioni di nuove esperienze sensoriali mediante dall'uso di materiali morbidi e malleabili come il feltro, la plastica e la gomma.