Questo sito contribuisce alla audience di

promèzio

sm. [sec. XX; dal greco Promḗtheios, proprio di Prometeo]. Elemento chimico di simbolo Pm, numero atomico 61 e peso atomico 147. Appartiene alla famiglia dei lantanidi ma, a differenza degli altri elementi di questa, non si rinviene in natura: tutti i suoi isotopi noti (il primo dei quali venne scoperto nel 1948 tra i prodotti di fissione dell'uranio 235) sono fortemente radioattivi e tanto instabili che non potrebbero comunque rinvenirsi allo stato libero. Le proprietà chimiche del promezio sono strettamente simili a quelle degli altri lantanidi; nei suoi composti, generalmente di colore rosa, il promezio si comporta sempre come trivalente.