Questo sito contribuisce alla audience di

prossimale

agg. [sec. XX; da prossimo, sul modello dell'inglese proximal]. Della parte del corpo o di un organo sita vicino a un determinato centro (per esempio per lo scheletro è il rachide, per gli arti la loro radice, per l'apparato digerente la bocca, per la circolazione il cuore, per il sistema nervoso il nevrasse). È contrapposto a distale.