Questo sito contribuisce alla audience di

prostètico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XIX; da prostesi].

1) In linguistica, lo stesso che protetico.

2) Gruppi prostetici, gruppi molecolari di tipo non proteico che nelle proteine, cosiddette coniugate, sono uniti alla parte proteica della molecola e definiscono il gruppo cui la proteina coniugata appartiene. Così, nelle glicoproteine il gruppo prostetico è costituito dal residuo di uno zucchero e nelle lipoproteine dal residuo di un lipide; negli enzimi, il gruppo prostetico, che costituisce il centro attivo sul quale si verifica la trasformazione chimica provocata dall'enzima, si dice coenzima.