Questo sito contribuisce alla audience di

puddinga

sf. [sec. XIX; dall'inglese pudding]. Tipo di conglomerato i cui elementi clastici, immersi in un'abbondante matrice, sono nettamente arrotondati, a differenza quindi della breccia in cui gli elementi clastici presentano spigoli vivi. Un esempio di puddinga è la gonfolite. Il termine di puddinga è talvolta usato per indicare conglomerati con elementi clastici di dimensioni non superiori a 10 centimetri.