Questo sito contribuisce alla audience di

puntinatura

sf. [da puntino].

1) In fotografia, serie di piccoli punti che compaiono talvolta sulla superficie sensibile delle immagini fotografiche e che sono dovuti a deposito di polvere sulle lenti dell'ingranditore o sulla superficie sensibile, a piccole bolle d'aria formatesi sulla pellicola durante la fase di sviluppo, ecc. L'operazione di ritocco dell'immagine è detta spuntinatura.

2) In fotogrammetria, operazione che serve, prima di iniziare la restituzione, a riportare su un supporto plastico indeformabile mediante il coordinatografo la proiezione dei punti trigonometrici e dei punti di appoggio utilizzando le loro coordinate piane.

3) Difetto di manufatti ceramici consistente in bolle alla superficie dello smalto dovute a eccessiva cottura del rivestimento oppure a imperfetta reazione tra i componenti il rivestimento durante la fase di cottura.