Questo sito contribuisce alla audience di

quadrùmviro o quadrùnviro

sm. [sec. XVII; da quadri-+latino vir viri, uomo, sul modello di duumviro]. Ciascuno dei quattro membri che costituiscono la magistratura o consiglio direttivo detto quadrumvirato. In particolare, ognuno dei quattro membri (I. Balbo, M. Bianchi, E. De Bono, C. M. De Vecchi) del direttorio che su proposta di B. Mussolini si sostituì alla direzione del Partito fascista nell'imminenza della “marcia su Roma”. Costituito il 16 ottobre 1922, il quadrumvirato assunse effettivamente i pieni poteri il 21 del medesimo mese.

Media


Non sono presenti media correlati